Collana spirituale :: Antologia Cattolica essenziale

LAtrdzCatt

vp-logo

:: Collana spirituale :: Antologia Cattolica essenziale ::

bottone-violaepb

bottone-violamobi

Quicúmque vult salvus esse,

ante ómnia opus est, ut téneat cathólicam fidem:Quam nisi quisque íntegram inviolatámque serváverit,absque dúbio in aetérnum períbit.Fides autem cathólica haec est:ut unum Deum in Trinitáte,et Trinitátem in unitáte venerémur.

Chiunque voglia salvarsi,

deve anzitutto possedere la fede cattolica:colui che non la conserva integra ed inviolata perirà senza dubbio in eterno.La fede cattolica è questa:che veneriamo un unico Dio nella Trinità e la Trinità nell’unità.
(Simbolo atanasiano)

Scrive Sant’Agostino:

“L’uomo non può aver salute se non nella Chiesa Cattolica.Fuori della Chiesa può trovare tutto, tranne la salute:può avere autorità, può anche possedere il Vangelo,può tenere e predicare la fede col nome del Padre e del Figliuolo e dello Spirito Santo,ma in nessun luogo, se non nella Chiesa potrà trovare salvezza”
(Sermone ad Caesariens. Eccl. prebem. n.6).

Caro lettore,anima devota,

oggi più che mai nella storia della Chiesa urge una crociata di informazione capillare che riporti alla ribalta il cuore stesso del messaggio evangelico senza compromessi:sulle orme della sacra tradizione Apostolica e dei venerabili padri della Chiesa.Quella stessa Verità salvifica manifestata pienamente in Cristo e custodita dalla Chiesa Cattolicache nella sua Parola e nella sua Persona, costituisce il contenuto da accogliere,conservare e trasmettere fedelmente e integralmente,senza lasciar cadere nulla né aggiungere alcunché. Si fa un gran parlare di amore,di giustizia,di pace e di libertà su tutti i fronti e ad ogni latitudine di spirito,ma di fatto,poi,sul fronte decisionale – operativo non ci ricordiamo mai abbastanza che non è l’amore a “fare (a generare) ” la verità,ma bensì il contrario! E’ la verità che produce e determina ogni atto della nostra libertà.

Corrado Gnerre

in un bellissimo apologo ricordava proprio questo:” il Cattolicesimo – scrive – non è riducibile ad esperienza,ma è verità che produce e giudica esperienza.Non è l’esperienza che giudica la verità,bensì è la verità che giudica l’esperienza. Facciamo un esempio molto semplice – continua – se io dico:sono cristiano perché mi sento felice di esserlo …come la mettiamo con il musulmano o con il testimone di geova
che può ovviamente rispondere:anch’io sono felice di essere quello che sono?

Certamente

è importante il riscontrodell’essere cristiano nella propria vita,ma non è determinante. Come abbiamo detto prima,è la verità che giudica l’esperienza, non il contrario.Identificare Gesù con la felicità non è affatto sbagliato,
anzi è verissimo,ma non basta.

Cristo è la felicità perché è la Verità

I padri della Chiesa lo sapevano!Ciò deriva dalla connessione strettissima che essi ebbero con il magistero infallibile della Chiesa.Furono in gran parte vescovi e la loro azione intellettualefu come il respiro della Chiesa stessa. Ai loro tempi costituivano di fatto il magistero o almeno la parte principale di esso,in quanto tutta la Chiesa docente e discente mirava ad essi,delegava loro la propria difesa, ne accoglieva gli scritti e li circondava di approvazione e di lode.Questo complesso di circostanzeli costituiva voce autorevole nella Chiesa e legava il loro operato alla responsabilità del suo magistero.Se avessero errato, l’organo stesso dell’infallibilità sarebbe stato compromesso.Da ciò si deduce che i Padri della Chiesa hanno tutti i requisiti per essere considerati testimoni garantiti e qualificati della inalterata tradizione divina.

Via Pulchritudinis

che con fatica e passione mi accingo a presentarti,voglia essere un umile riflessodi questo spirito indefesso,autentico e resistente. L’importanza dei Padri della Chiesa non è soltanto di ordine letterario o storico,ma soprattutto si fonda sulla loro dottrina,desunta dalla Tradizione come fonte di fede.

Ad Jesum per Mariam

http://www.viapulchritudinis.net/

 Danka*

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...